venerdì 8 marzo 2013

Fiori, ricordi e fotografie...

Ciao! Oggi è il giorno della Festa della Donna. Al di là della retorica, questo per me è un giorno speciale perchè mi ricorda  mio padre, la mia adolescenza. Ogni anno era solito regalarmi una rosa rosa accompagnata da un rametto di mimose colte dall'albero. Niente di consumistico, solo un gesto puro e gentile che non coincideva proprio con l'otto marzo e con il solito mazzo di fiori retorico. 
Per questo motivo oggi dedicherò questo post a mio padre, alla bellezza dei fiori primaverili e ai gesti dolci che superano gli ostacoli del tempo.

È l'affetto che si riceve, non quello che si dà, 
a procurare questo senso di sicurezza.
(Bertrand Russell)



 La delicatezza di una rosa racchiusa in un box in plexiglass.




Una rosa, è una rosa, è una rosa.
(Gertrude Stein)




La mimosa è il fiore che più assomiglia a una donna: 
lo guardi ed è bello, 
ma se vuoi davvero apprezzarlo ne devi sentire l'essenza...

(E. La Pazza)
da PensieriParole





7 commenti belli:

  1. Mi piace questo modo quasi sommesso di ricordare... e le tue foto sono molto molto belle!

    RispondiElimina
  2. La mia deliziosa Amelie non si smantisce mai! Adoro questo post...
    Baci
    Bellalullo

    RispondiElimina
  3. Tenerissimo gesto quello di tuo padre.. un prezioso ricordo da conservare.

    RispondiElimina
  4. Sei dolcissima ed é molto tenero questo ricordo che conservi...:-)

    RispondiElimina
  5. Grazie...sono felice che la dolcezza di questo ricordo vi abbia raggiunto attraverso le mie foto :)

    RispondiElimina

♥ I tuoi commenti mi rendono felice e migliorano il blogacavolo. Grazie per la sincerità e l'affetto che mi dimostri! ♥