venerdì 28 giugno 2013

Mudroom, la stanza del fango.

Ciao! Quando vi ho detto che Villa Ester dona il meglio di sé nella stagione estiva non scherzavo. Le idee migliori e i più grandi cambiamenti avvengono proprio in questi mesi. Forse è la luce, forse la voglia di accogliere i miei ospiti estivi al meglio, non so'... è solo che in questo periodo sento una voglia di migliorare ogni angolo. Uno dei più antipatici e caotici è quello che si trova a sinistra della "porta di ferro" , ovvero la porta dalla quale si accede al patio dall'interno della villa. E' una zona di servizio che porta sia al patio che alla "cantina delle meraviglie" (il mio laboratorio, per intenderci!).
Cercando ispirazioni on line ho scoperto che quell'angolo da me definito "Purgatorio"  ha un nome davvero particolare: MUDROOM alias stanza del fango (forse perchè di solito è l'area attrezzata per accogliere cianfrusaglie tipo ombrelli, stivali di gomma, teli da spiaggia, infradito ecc...).
Pinterest pullula di idee  davvero carine ed adattabili al mio spazio. Le ho raccolte nell'album

 Mi son data da fare e da "Purgatorio" lo spazio anonimo è diventato una Mudroom degna di questo nome.   Ecco com'è adesso! Non male per una casa al mare, no?






4 commenti belli:

  1. no, niente male...
    ohmydesignstyle.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Hai fatto un ottimo lavoro! Ma io voglio vedere anche il resto di villa ester!

    RispondiElimina
  3. Wow... che creatività... sei fantastica :)

    RispondiElimina
  4. Grazie.... niente male, tenendo conto che il tutto mi è costato 20 euro!

    RispondiElimina

♥ I tuoi commenti mi rendono felice e migliorano il blogacavolo. Grazie per la sincerità e l'affetto che mi dimostri! ♥