venerdì 27 giugno 2014

Benvenuti a Taranto!

Ciao amici del Cavolo! Oggi, stimolata dal concorso Battaglia delle Nazioni indetto da HRS e suggeritomi da Claudia, vorrei parlarvi della mia città. Vorrei mostrarvi una giornata tipo da trascorrere a Taranto, città spartana (in quanto fondata da coloni spartani), tra buon cibo, arte e design.
Siete pronti? Vi aspetto sul binario uno della Stazione centrale di Taranto, situata nei pressi del Ponte di Porta Napoli.

Scesi dal treno vi porterò dritti nel cuore del borgo antico, nella zona universitaria,  per incamminarci per le vie più antiche della mia città. Attraversando via Duomo giungeremo alla Chiesa di san Domenico Maggiore, edificata nel 1302 sui resti della chiesa bizantina di San Pietro Imperiale a sua volta edificata dove sorgeva in precedenza un tempio greco di Età Arcaica. Continuando su via duomo, arriveremo alla Cattedrale di san Cataldo, patrono di Taranto. Questa meravigliosa chiesa del X secolo, ha al suo interno l'imponente “cappellone” di San Cataldo ovvero una mini-cappella 
"di forma ellittica, preceduto da un vestibolo quadrangolare, ospita sotto l'altare le reliquie del santo titolare ed è riccamente decorato con tarsie marmoree policrome, un grandioso affresco nella cupola che raffigura i miracoli di San Cataldo e dieci statue di santi in marmo di carrara installate in altrettante nicchie lungo le pareti." cit. Italian Virtual Tour
Ci dirigeremo verso Piazza Castello, uno dei fulcri della città in cui si affacciano il Palazzo di Città ( la residenza municipale nel Borgo Antico della città), e l'ingresso del meraviglioso Castello Aragonese.


Vi mostrerò ciò che rimane de Il Tempio di Poseidone, l'unico luogo di culto greco ancora visibile nel borgo antico nel quale svettano le celeberrime colonne doriche ovvero uno dei simboli della mia amata città.


Ormai saranno le 17, quindi tutti a prendere un gustoso aperitivo Al Palio, il lounge bar più bello della città situato nel cuore del Borgo antico, bagnato dal mar Grande e ai piedi del Castello Aragonese.


Non può mancare il tour della mia città in veste notturna sia vista da terra che dal mare, perchè solo solcando i due mari si può vedere bene quanto sia splendida la mia città.





In ultimo ma non per ultimo, vi mostrerei la Concattedrale Gran Madre di Dio, fra viale Magna Grecia e l'inizio di via Dante, perchè Taranto è anche design. Infatti Gio Ponti mise il suo tocco d'artista creando il dipinto absidale che raffigura l'annunciazione, con le immagini della Madonna e dell'arcangelo Gabriele.


Taranto città dei poeti, dei filosofi, capitale della magna Grecia e protagonista di vari film, non ultimo la pellicola "Il Miracolo" di Winspeare. 



Mi auguro di avervi incuriosito almeno un po'...vi aspetto nella mia città perchè c'è ancora tanto altro da visitare e da fotografare!
Colgo l'occasione per ringraziare gruppo facebook che ha come impegno quello di valorizzare al massimo la nostra città e  che mi ha aiutato nella composizione fotografica del post. Grazie Taranto città vecchia (e un mi piace alla pagina ci sta tutto e se avrete voglia di immergervi nella nostra città noi ci saremo!). 

5 commenti belli:

  1. Ed io che pensavo a Taranto solo come la città dell'Ilva... avete un tesoro, non una cttà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sei l'unica. Non ho potuto far foto dentro il museo MARTA perchè è vietato, ma posso solo dirti che gli ori di Taranto sono stati ospitati in molti musei del mondo. per non parlare dell'atleta di Taranto ( campione di molti Giochi panatenaici nella specialità del Pentathlon) e del suo sarcofago, che andarono in trasferta in Cina ad allietare i visitatori di Pechino durante le Olimpiadi del 2008!

      Elimina
  2. belle foto Antonella! Anche io conosco poco Taranto. Sono stata con l'università per fare un campionamento nel Mar Piccolo. E poi a comprare la muta da sub perchè c'è da voi il negozio più fornito della Puglia (o almeno c'era), e infine sono venuta per comprare la mia amatissima cucina. insomma ... tocca tornare magari guidata da te per un tour turistico!

    RispondiElimina
  3. Che bellezza, il castello sul mare ha un fascino incredibile!

    RispondiElimina
  4. Ogni estate ho la fortuna di poter ammirare nuovi scorci di questa bella città!

    RispondiElimina

♥ I tuoi commenti mi rendono felice e migliorano il blogacavolo. Grazie per la sincerità e l'affetto che mi dimostri! ♥