mercoledì 29 ottobre 2014

StyleNotes: White&Loft

Ciao amici del Cavolo! Chi lo ha detto che prendere in affitto un appartamento sia sinonimo di "appartamento squallido"? Voglio sfatare questo mito proponendovi uno StyleNotes davvero meraviglioso. Le sette note fotografiche che vi propongo oggi sono tratte proprio da un bel loft di 186mq circa, che viene affittato dalla JJLocation (ve ne ho parlato qui ). Questo bianchissimo e frizzante loft si trova a Shoreditch, un'area di Londra sita nei confini del London Borough of Hackney ed è stato set di numerosi servizi fotografici. Bianco ma non troppo, grazie ai tocchi di colori primari , ai mattoni a vista e al mix&match d'arredi di epoche e provenienze diverse. orreste rinnovare il vostro appartamento copiando lo stile di questo loft? Se la risposta è "si" non vi resta che prendere spunto dalle sette note ed avrete finalmente la vostra sinfonia di stile formato loft londinese!

Do
Tutto bianco spezzato dal lampadario pop 



re
il muro a vista ( esiste anche una carta da parati simile! )



mi
Arredi anni '20 + arte moderna



fa
Carta da parati al posto dei quadri 



sol
Cucina in mogano + acciaio



La
Scala fluo




si
Termosifoni "decapati" ed usurati dal tempo e day-bed di design


Sette foto, sette note 
per una sinfonia perfetta!

lunedì 27 ottobre 2014

Il mio comodino è un'altalena!

Ciao amici del Cavolo! Buon lunedì a tutti! Ve lo dicevo che a me i viaggi mettono energia creativa o mi sbaglio? Oggi vi racconto la storia di una vecchia asse da ponteggio che è diventata il mio nuovo comodino.  Tutto è nato tempo fa, quando mio fratello Giovanni mi regalò delle assi da ponteggio trovate chissà dove. Appena le vidi immaginai già il mio comodino. Tra l'immaginare e il realizzare sono passati oltre sei mesi. Non so perché, forse aspettavo di avere un segno. Ebbene, questo segno è arrivato incontrando una persona speciale, la mia amica Urania. Incontrarla mi ha fatto subito venire in mente la frase che avrei scritto sul mio comodino. Un comodino altalena per far volare in alto i sogni e che al risveglio mi ricordi quanto sia bello vivere. La frase è "La Vita è una cosa Meravigliosa". Tra l'altro è anche il titolo di un film (che adoro!) girato  da Frank Capra nel 1946! Cosa volere di più? Tornata da Roma mi sono messa subito all'opera e questo è il risultato:













Non male, vero?
Con questa foto partecipo al contest di CasaFacile




Per ricordare a tutti che...

La vita è una cosa meravigliosa!

giovedì 23 ottobre 2014

Interior Lover Place #1 LI.BE.RA - design&arredamento a Roma


Ciao amici del Cavolo! Dopo la permanenza romana, sono tornata carica e piena di idee. Viaggiare ed andare nella mia città preferita mi rimette sempre in carica le batterie della creatività. 
Durante questo soggiorno ho visto così tante cose e sono stata folgorata sulla via di Damasco, anzi no...del Babbuino (visto che ero a Roma si fa di necessità virtù!).
Una delle emozioni più belle vissute durante queste vacanze romane, è stato l'appuntamento-giornata fotografica con Giuliana, la mia amica del cuore e blogger DiCuore ( scusate, il gioco di parole ci stava a pennello!). Erano mesi che io e la food-crochet blogger Giuliana preparavamo questo appuntamento nel cuore della Roma più pittoresca, quella tra i sampietrini a due passi da piazza Navona e a quattro da Campo dei Fiori.  Il nostro photo-day doveva avere come culmine una capatina in uno splendido negozio di design ed arredamento di nome LI.BE.RA. , e così è stato!  
Un posto che mi ha immediatamente colpito perché davvero in linea con i miei gusti.
Sin dall'ingresso dove mi ha accolto uno splendido cane di nome Peppa, che oserei definire "vera padrona di casa" della bottega!



Varcata la soglia di LI.BE.RA. sono stata letteralmente rapita dal suo stile mix&match dai tocchi industriali, a partire dalla parete a destra su cui campeggiava una bella scritta luminosa "sii pieno d'amore" o meglio...



Ex granaio del 1600 riconvertito a bottega, il negozio-laboratorio di Elisabetta ci ha accolto con una grazia davvero sorprendente, infatti varcando la soglia siamo state accolte dallo charme degli oggetti selezionati con cura dalla stessa.
Uno spazio di vendita che non svende la sua anima di bottega poetica.
Un luogo in cui regna un mix&match perfetto di stili, epoche e zone geografiche.

Recupero chic e luci soft
Posati gli zaini con le nostre attrezzature, ho alzato il naso e il meraviglioso soffitto a volta color cemento mi ha catturato all'istante grazie al gioco di luci ed ombre creati dai lampadari in ferro o cartone riciclato...





Giochi di luci che si riflettevano nei numerosi specchi presenti nello spazio, posti ad arte in modo da poter dilatare i 70 mq della bottega delle meraviglie (facendoli sembrare molti di più!)...


Non ho saputo resistere al richiamo del selfie!
Sui tavoli in legno grezzo, sulle scrivanie industriali e nelle credenze una miriadi di ceramiche, abiti, stoffe, vetri e lettere di legno da togliere il fiato!

Ceramica di alta qualità

Ti Voglio Bene

La bellezza del legno decapato dal tempo
Le venature dei vecchi legni

La perfezione di un sottopentola tinto con colori naturali.

Il cassetto di una cattedra...chissà quante maestre si sono sedute lì dietro!

La copertina di un libro

La vetrinetta di uno studio medico che accoglie tenui vetri...

...vetri pastello che riflettono le luci

Gironzolando nel paese delle meraviglie, mi sono sentita come Alice! Sempre intenta a cercare un nuovo particolare come...

mercoledì 22 ottobre 2014

StyleNotes: Loft mix&match di stili!

Ciao amici del Cavolo! Di rientro dalle mie brevi ed intense vacanze romane, mi sento piena di energie e voglia di creare. Ho bisogno di nuovi colori forti, energici e rinnovo di vecchi materiali. Approfittando di questa voglia, ho deciso di dedicare lo StyleNotes di questo mercoledì al rinnovo degli ambienti utilizzando il colore, il mix di stili, di texute, materiali ed epoche.  Vi mostrerò sette note fotografiche che vi mostreranno come i colori vibranti possano creare angoli interessanti nel vostro loft ( e se non ne possedete uno, è sempre bello sbirciare nei loft altrui!).   La novità di questo StyleNotes è le note fotografiche sono tutte tratte da un solo loft ricavato da un vecchio magazzino per le spezie. Un vero e proprio concentrato di stile che si può affittare rivolgendosi alla JJLOCATION!



Do
una quinta verde ricavata da vecchie persiane



Re
Una tappezzeria vecchio stile 



Mi
lampadari industriali e legno decapato di blu


Fa 
un lungo tavolo+sedie scolastiche+armadietti da palestra


Sol
Colonne portanti rivestite di esotica carta da parati in seta


La
Zona relax con divani e poltrone in velluto rosso



Si
Zona fumatori con poltrone neutre e una lavagna scolastica


Sette foto, sette note 
per una sinfonia perfetta!

sabato 18 ottobre 2014

GET THE LOOK - mix&match by Dalani

Ciao amici del Cavolo! Oggi devo darvi una notizia strepitosa: mi ha contattato via mail il famoso Shopping Club DALANI, proponendosi come mio primo sponsor ufficiale (se sei interessato all'argomento clicca qui ). Ho accettato al volo perchè DALANI è un sito internet di "vendite a tempo" in cui ho trovato spesso soluzioni eleganti e di qualità, con VERI prezzi scontati fino al 70% rispetto ai prezzi consigliati dai produttori.  C'è sempre il "pezzo giusto" che mi fa correre a prendere la pre-pagata dal portafogli! 
Ho scelto alcuni pezzi che mi hanno colpito e che possono essere benissimo adatti a riprodurre lo stile  mix&match che adoro, ovvero quello di questa 

 foto ispirante

 ed ora...
 "get the look" con dalani!


Alcuni di questi "pezzi giusti" li ho acquistati negli ultimi mesi su DALANI, uno dei migliori Shopping Club a tempo riservato solo ai soci. Diventare soci è gratuito, infatti basta registrarsi sul sito o tramite l’invito di un utente già iscritto. Vi consiglio di iscrivervi e di scaricare subito la APP ( applicazione che vi terrà sempre aggiornati, perchè solo così non vi sfuggirà il pezzo che "cercavate da tempo e che non avete mai trovato"!). 
Non male, vero?

dalani dà il massimo proprio nei week-end, quindi
Buon Fine settimana di shopping a tutti!

mercoledì 15 ottobre 2014

StyleNotes: Pink Touch

Ciao amici del Cavolo! Il rosa è "una sfumatura ottimista del grigio". Che bella citazione, vero? L'ho letta nell'editoriale di CasaFacile, una delle mie riviste preferite. Il rosa è un colore che non amo particolarmente perchè l'ho sempre associato alla sdolcinatezza. Mi sono dovuta ricredere quando, stimolata da quella citazione, ho iniziato a cercare immagini rosa-grigio. Mi si è aperto un modo! Non che il rosa sia diventato il mio colore preferito, ma almeno non lo detesto più. Colgo al volo il nostro appuntamento del mercoledì per presentarvi uno StyleNotes davvero sbalorditivo. Sette note fotografiche che avvicineranno al rosa anche le anime più dark! Bye bye sdolcinato rosa, benvenuto Pink Touch! Guardare per credere...

Do
Rame+cemento+rosa= 
scrivania di charme

Torie Jayne: Powder pink interiors
do

Re
Divano lineare+decorazioni in nuance=
living romantico ma grintoso

blush + metallics
re

Mi
Rame+rosa+optical=
sala da pranzo chic!

Pink interior (http://cimmermann.co.uk/blog/la-vie-on-rose-5-ways-to-use-pink-in-your-home/)
mi

Fa
rare chair+rosa+giallo=
angolo lettura-relax ad alto tasso di design

Pink and yellow with copper accent
fa

Sol
Tolix +stampe+righe+nero=
Mix&match con stile

peach, mustard and pale blue, peach coral painted table, #DIY furniture painting, cowhide rug, scandanavian design
sol

La
comodino di recupero+muro bianco=
disimpegno stiloso

la
la

Si
pezzi vitage+etnico+nero=
Mix di stili che funziona

ethnic rugs and vintage mood
si

Sette foto, sette note 
per una sinfonia perfetta!

venerdì 10 ottobre 2014

DIY Light Hanging Planter

Ciao amici del Cavolo! Il riciclo della materia è il mio pallino, voi lo sapete. Oggi mi sono svegliata con la voglia di creare qualcosa. Sono scesa nella mia magica cantina è ho portato su...



Una griglia di protezione di una vecchia applique modello tartaruga, una bomboletta spray di colore bianco ed una matassa di fettuccia grigia: gli ingredienti perfetti per creare questo porta-piante che ho chiamato...



Creato in un paio d'ore, il mio "Light Hanging Planter" è davvero facilissimo da fare.
Innanzitutto ho spruzzato di vernice bianca la griglia di protezione ( giusto un paio di mani).


Tra una mano e l'altra, ho impiegato la noiosa attesa del tempo di asciugatura in modo proficuo:
  • ho tagliato 6 fili di fettuccia ( circa 90 cm)
  • li ho divisi in due gruppi da 3 fili
  • ogni gruppo è stato annodato ed intrecciato, lasciando circa 10cm di fettuccia alla fine
  • ottenute due trecce, le ho unite intrecciando i 10cm di fettuccia tra loro

Mentre intrecciavo, la griglia di protezione era già asciutta (merito di queste splendide giornate di sole e tramontana!).
Finito di intrecciare ed unire le due trecce, ho inserito i due capi annodati nelle due estremità della griglia di protezione della tartaruga (quelle che un tempo univano con una vite la griglia alla lampada stessa). 



Le due estremità della tartaruga sembrano fatte apposta, vero?
Il risultato è davvero strepitoso...pensare che l'ho ottenuto quasi a costo zero ha donato a questo semplice diy qualcosa in più (gongolo come non mai!). Io l'ho sempre detto che...

L'upcycling è il futuro!
Buon Fine settimana creativo a tutti!